Eventi e Mostre a Firenze

mostre
logo
  Data di arrivo   Data di partenza   Numero di persone    

Mostre ed Eventi


Ed ecco la Firenze card


La  Firenze Card  è  la speciale carta dedicata ai turisti nella città di Firenze,

La Firenze Card  è uno strumento per usufruire al meglio dell'offerta culturale della città. Valida 72 ore, permette di accedere a circa 30 musei e luoghi monumentali di Firenze senza bisogno di prenotazione; inoltre dà diritto a viaggiare sulla rete di autobus urbana.

Costa € 50,00 ed ogni titolare di card può affiancare nei benefit un minore di 18 anni: questa agevolazione vale solo per i cittadini dell'Unione Europea.Inoltre chi l'acquista riceve un kit informativo sui musei che aderiscono. Ti ricordiamo che fra questi sono presenti le Ville Medicee, sia quelle fiorentine che quelle di Poggio a Caiano e Cerreto Guidi.L'attivazione della card parte con il primo utilizzo. Il titolare la deve personalizzare con nome e cognome, la card non è cedibile.La si può acquistare presso alcuni dei musei stessi, presso l'ufficio informazioni turistiche del Comune di Firenze, piazza Stazione 4, presso quello APT via Cavour 1R (da lunedì al sabato) ma anche online.

Tutte le informazioni sul sito www.firenzecard.it

Museo Novecento


L'attesa è finita, apre a Firenze il Museo del Novecento.

Nel complesso delle Leopoldine, in piazza Santa Maria Novella il museo interamente dedicato all'arte italiana dello scorso secolo, in un insieme di circa 300 opere. 

Il percorso espositivo che va a ritroso, partendo dal 1990 verso i primi anni del Novecento, ripropone una vivace stagione artistica della quale Firenze fu l'epicentro.

Le opere che si possono ammirare nei moderni spazi sono quelle della Collezione Alberto Della Ragione, dove sono presenti tutti i più significativi interpreti novecenteschi De Chirico, Morandi, Sironi, Casorati, De Pisis.

A queste si aggiungono le opere donate dai vari artisti, dopo il novembre 1966 tramite Carlo Ludovico Ragghianti, con nomi come Fontana e Vedova. Confluiscono nella collezione permanente anche i lasciti di Rosai, Magnelli, Cagli e altri artisti.

Il Museo fa ampio uso di tecnologie ed è incentrato sul mondo 2.0, con postazioni interattive, di ascolto, una sala video.

Anche i bambini sono invitati a visitarlo, un percorso ad hoc è stato studiato per loro.

Il Museo del Novecento è presso il Complesso delle Leopoldine, piazza Santa Maria Novell

Picasso e la modernità spagnola


Dal 20 settembre 2014, Firenze ospita una mostra dedicata a uno dei più grandi pittori del Novecento: Pablo Picasso. Tra le mura di Palazzo Strozzi, una selezione di circa 90 opere di Picasso, Salvador Dalí, Joan Miró e molti altri.

Picasso e la modernità spagnola è il titolo della mostra che si terrà nei saloni di Palazzo Strozzi, uno dei palazzi simbolo della Firenze rinascimentale. La mostra propone alcune delle più grande opere di Pablo Picasso, maestro indiscusso dell'arte moderna, messe a confronto con capolavori di altri artisti novecenteschi come Salvador Dalí, Joan Miró e Maria Blanchard.

Dal 20 settembre 2014 fino al 25 gennaio 2015, la mostra Picasso e la modernità spagnola metterà a confronto a Palazzo Strozzi una novantina di opere d'arte tra dipinti, disegni, incisioni e una ripresa cinematografica.

Fondamentale per l'allestimento e realizzazione della mostra è stata la collaborazione tra la Fondazione Palazzo Strozzi e il Museo Nacional Centro de Arte Reina Sofía di Madrid.

Siurana, il sentiero di Miró, Testa di Cavallo e Il Pittore e la Modella di Picasso sono alcuni dei titoli dei capolavori che saranno in mostra da metà settembre a Palazzo Strozzi. Accanto a questi, saranno esposti le incisioni, i disegni e i dipinti preparatori utili a Picasso per la realizzazione del celebre Guernica.





Also visit our Historical Residence in Florence,
our Suite Apartments in Florence | Johanna

Visitaci durante la Bassa Stagione a Firenze! »
Visit us during the Low Season in Florence! »
Beachten Sie unsere Last-Minute-Angebote und buchen Sie online! »

English | Italiano | Français | Deutsch | Español | Japanese